Quale tipo di arredamento realizzare per un ingresso grande?

arredamento ingresso
Casa

Indicazioni e suggerimenti per non sbagliare!

Occuparci nei dettagli dell’arredamento della nostra casa può apparire un’operazione abbastanza semplice, rifacendoci ai nostri gusti personali, tuttavia non è così. Dar vita ad un risultato che sia di classe e sobrio non è per nulla un compito semplice.

Inoltre, quando ci lavoriamo a lungo crediamo di averlo fatto, spesso il risultato finale non è proprio come quello che immaginavamo. La prima cosa importante è essere particolarmente obiettivi e armarsi di tanto senso critico.

Se pensiamo ad un grande ingresso in un appartamento, sono milioni le idee che ci vengono in mente per renderlo più carino e meno vuoto, per unire il proprio gusto ed il buongusto.

Tuttavia, è opportuno seguire alcuni accorgimenti per evitare di esagerare ed ottenere un risultato di cui, a lungo termine, non saremo più contenti. L’ingresso, infatti, è un ottimo biglietto da visita che consente agli ospiti di avere un primo sguardo sul vostro gusto estetico.

Quali sono le operazioni che possiamo compiere?

  • Installazione di un armadio a muro: questo elemento, a patto che sia opportunamente dotato di specchi ad ante, può essere installato su una parete molto ampia sprovvista di porte. Nonostante possa apparire poco idoneo, un armadio simile all’ingresso conferisce un tocco unico all’ambiente, oltre che essere particolarmente pratico e funzionale. Attenzione al colore delle vostre pareti: optate per tonalità più chiare se non ci sono delle finestre, ad esempio il classico bianco o al massimo delle tonalità pastello molto chiare.

  • Inserimento di accessori: aldilà delle dimensioni specifiche del vostro ingresso di casa, sia esso molto grande oppure piccolo, esso dovrà necessariamente avere una serie di accessori utili e funzionali previsti per i vostri ospiti.

  • Chi arriva in casa avrà, ad esempio, l’esigenza di posare le proprie chiavi, quindi optare per un classico portachiavi a muro, sicuramente vi tornerà utile. Altri accessori utili possono essere un portalettere, ad esempio, così da tenere in perfetto ordine la posta che giornalmente arriva nella vostra casa.

  • Non possono mancare un portaombrelli ed il classico appendiabiti, quante volte capita di poggiare giacche e cappotti su spazi di fortuna, o peggio, sulle sedie in qualche stanza?

  • Laddove lo spazio del vostro ingresso sia molto ampio, potrete optare anche per una libreria di piccole dimensioni che vada a creare un angolo relax della vostra casa. In tal caso, è sempre utile apporre una poltrona o anche un paio di sedie comode per godere appieno di uno spazio tutto nostro.

  • Arredare in stile etnico: tale stile risulta particolarmente idoneo per rendere giovane e moderno un ingresso molto ampio. Come riconoscere subito uno stile etnico? Esso si caratterizza per i toni accesi e per le tonalità di giallo e rosso molto vivi.

  • Ad essi si associano mobili in legno quali principali complementi d’arredo. La cosa importante è che tutto ciò risulti in perfetta armonia con gli altri spazi del’appartamento.

  • Potrete aggiungere lampade colorate e candele profumate all’ingresso, così da conferire allo stesso un tocco di intimità unico. Parola d’ordine per uno stile etnico lineare è la semplicità, attenzione a non strafare!